Vai al contenuto principale

MASTER IN FASE DI ATTIVAZIONE PER L'A.A. 2020/21

Per maggiori informazioni: master.medsanluigi@unito.it

I contenuti sono in fase di aggiornamento, saranno pubblicati i relativi Bandi di ammissione per ciascun Corso

Proponenti: Prof. Vittorio Scagliotti, Prof. Massimo Di Maio

Durata e CFU: annuale, 60 CFU

Percorso didattico: inizio febbraio 2021- termine gennaio 2022

Le lezioni si svolgeranno con cadenza quindicinale di venerdì e sabato (venerdì h 16.00-20.00, sabato h 8.00-16.00)

Obiettivi formativi: Acquisizione di strumenti conoscitivi ed operativi utili alla formazione del Data Manager / coordinatore della sperimentazione clinica (Clinical Trial Coordinator), ovvero della figura professionale deputata, all’interno di una struttura assistenziale, al coordinamento della conduzione di una sperimentazione clinica, integrando le figure professionali coinvolte a vario titolo nella sperimentazione stessa (medico sperimentatore, infermieri di ricerca, farmacista, biostatistico, amministrazione,comitato etico) e facilitandone il lavoro.

In particolare, il Master ha l’obiettivo di preparare allo svolgimento delle seguenti funzioni:

  1. Conduzione della sperimentazione clinica in accordo con le norme di Good Clinical Practice;
  2. Gestione dei dati relativi alla sperimentazione, dalla raccolta al trattamento ai fini della successiva elaborazione statistica;
  3. Interazione con le varie figure professionali, sia interne che esterne alla struttura assistenziale, coinvolte nella sperimentazione clinica.

Sbocchi occupazionali: La figura professionale del Data Manager /coordinatore della sperimentazione clinica è attualmente molto richiesta sia dalle strutture sanitarie presso le quali le sperimentazioni cliniche vengono condotte, sia da parte delle aziende promotrici delle sperimentazioni stesse (ad esempio, aziende farmaceutiche promotrici di sperimentazioni con farmaci). Pertanto, il Master mira all’acquisizione di strumenti idonei a lavorare nei suddetti ambiti, sia pubblici che privati.

Numero partecipanti: 30

Iscrizione entro: 07/01/2021

Quota di iscrizione: € 3.000 suddivisa in due rate, in aggiunta le quote accessorie

Sito web: https://www.master-data-management.unito.it/

BandoPieghevole | Locandina

Proponente: Prof. Francesco Porpiglia

Durata e CFU: Annuale, 60 CFU

Percorso didattico: da definire sulla base dell'emergenza sanitaria in corso

Le lezioni teorico-pratiche si svolgeranno presso l’A.O.U S. Luigi Gonzaga di Orbassano (TO) e sono così strutturate: 1 settimana/mese per 10 mesi, frequenza in sala operatoria 8.00-14.00, frequenza all’attività didattica pomeridiana 15.00-17.30

Obiettivi formativi: Il Master di II livello in Chirurgia Robotica e laparoscopica avanzata in Urologia è rivolto ai medici chirurghi specialisti in urologia, con background laparoscopico, desiderosi di acquisire nuove conoscenze nell’ambito proprio dell’argomento del master. Il settore occupazionale di riferimento è la sanità pubblica o privata.

Sbocchi occupazionali: Il corso è rivolto a medici chirurghi specialisti in Urologia e intende fornire ad essi le competenze necessarie per un moderno e completo approccio al paziente con affezioni chirurgiche urologiche, fornendo un approfondimento in termini di fisiopatologia, indicazioni chirurgiche, anatomia chirurgica laparoscopica, tecniche chirurgiche laparoscopiche avanzate (LaparoEndoscopic Single Site surgery [LESS], Natural Orifice Transluminal Endoscopic Surgery [NOTES], laparoscopia 3D, minilaparoscopia) e tecniche chirurgiche robotiche. Il Master, altamente professionalizzante, permetterà ai partecipanti di acquisire il sufficiente know-how per intraprendere una autonoma attività nel campo della laparoscopia avanzata e della robotica.

Numero partecipanti: 3

Iscrizione entro: da definire sulla base dell'emergenza sanitaria in corso

Quota di iscrizione: € 4.000 suddivisa in due rate, in aggiunta le quote accessorie


Master COREP

Per maggiori informazioni: http://www.formazione.corep.it/

Proponente: Prof.ssa Monica Pentenero

Durata e CFU: Annuale, 60 CFU

Percorso didattico: inizio gennaio 2021- termine dicembre 2021

Numero partecipanti: 6

Obiettivi formativi e sbocchi occupazionali: L’obiettivo formativo principale è di fornire al partecipante, attraverso lo studio teorico ed il tirocinio pratico guidato, gli strumenti per diagnosticare e trattare correttamente le patologie (non odontogene) che interessano la regione orale: le malattie della mucosa orale, le sindromi del dolore orofaciale, i disturbi delle ghiandole salivari e le manifestazioni orali delle malattie sistemiche.
L’esercizio della Medicina Orale è possibile in qualsiasi ambito, pubblico o privato, ma la competenza è particolarmente richiesta nelle Aziende Sanitarie Ospedaliere sede di Centri di Eccellenza in campo Odontostomatologico, Oncologico e dei Trapianti di Organo Il corso si rivolge sia ai neo laureati intenzionati ad orientare la loro professione verso le discipline in oggetto sia agli Odontoiatri che già lavorano in ambito libero professionale ma soprattutto ospedaliero.

Iscrizione entro: 18/12/2020

Quota di iscrizione:  3.600 suddivisa in due rate, in aggiunta le quote accessorie

Sito web: www.formazione.corep.it/orale

Ultimo aggiornamento: 23/11/2020 12:15
Location: https://www.oncology.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!