Cerca

La missione del Dipartimento di Oncologia è di contribuire in modo rilevante alla conoscenza dei meccanismi patogenetici della malattia neoplastica ed al suo trattamento. A tale questo scopo convergono nel Dipartimento di Oncologia tutte quelle figure professionali – docenti e personale tecnico - con specifici interessi per le neoplasie, dalla ricerca preclinica a quella traslazionale e infine alla clinica e assistenza. Il Dipartimento pertanto si caratterizza per la sua multidisciplinarità al fine di ottimizzare l'approccio didattico, di ricerca ed assistenziale necessari ad affrontare in modo competitivo ed efficiente le sfide di malattie multifattoriali e complesse, quali quella oncologica.

Sede centrale e contatti
Regione Gonzole, 10 - 10043 Orbassano (To) 
Tel.:  +39 011 6705492  -  Fax:  +39 011 6705413 
E-mail:  direzione.onco@unito.it 
Direttore: Giorgio Vittorio Scagliotti   
Responsabile Amministrativo-Contabile: Maria Mari
Il Dipartimento di Oncologia afferisce al Polo di Medicina Orbassano Candiolo dell'Università di Torino.

Seminario Valeria Sordi 27 luglio 2017 MBC

"Differentiation of induced pluripotent stem cells (iPSC) into
insulin-producing cells for cell therapy of type 1 diabetes"
 
Valeria Sordi 
Diabetes Research Institute
IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano

Aula Seminari (MBC, via Nizza 52),
giovedì 27 luglio alle ore 12:00

 

Bandi di ricerca fondazione Carlo Erba

Segnaliamo cinque bandi di ricerca che Fondazione Carlo Erba, in collaborazione con KEDRION (Premio Guelfo Marcucci) e con ASIS (Premio Marisa Colbacchini e Premio Angelo Marai) bandisce per l'anno 2017:
  • I Premi "Cecilia Ciofrrese", destinati a giovani promettenti ricercatori nei campi delle malattie oncologiche e delle malattie virali.
  • I Premi "Guelfo Marcucci" che Kedrion, azienda biofarmaceutica che opera nel settore dei plasmaderivati istituisce insieme a Fondazione Carlo Erba e destinati a giovani promettenti ricercatori nel settore di ematologia non oncologica.
  • V Edizione dei Premi "Marisa Colbacchini" e "Angelo Marai" che ASIS, Associazione Studi sull’Industria della Salute, istituisce insieme a Fondazione Carlo Erba e destinati a dottori di ricerca che, durante il periodo di dottorato, abbiano svolto ricerche particolarmente innovative rispettivamente nel campo delle malattie oncologiche e delle malattie neurodegenerative.
In allegato troverete i singoli bandi con le informazioni dettagliate.
I bandi e le relative domande di partecipazione sono disponibili anche al seguente indirizzo http://www.fondazionecarloerba.org/index_attivita.htm.

 

Campusnet Unito
Non cliccare qui!